Restauro del “piccolo” Fiat 416A Cansa del 1967

Nelle prossime settimane inizieranno le ultime due fasi di restauro per il “piccolo” Fiat 416A Cansa del 1967, acquisito dalla TPM di Monza nel 2008. Questa vettura era la prima di una serie di 15 vetture entrate in servizio presso A.M.S.A. (Azienda Municipale Servizio Autolinee), l’azienda precedente alla TPM, quando la gestione delle linee era ancora diretta dal comune di Monza, il 1° gennaio 1968. Il numero di telaio della nostra vettura è *000040*.

La prima fase, che sarà operata dai nostri associati e conclusa nel giro di un mese, consisterà nella pannellatura degli interni e del cruscotto, nella sostituzione di tutti i campanelli di fermata e nel rimontaggio di tutte le pertinenze interne.

La seconda ed ultima fase, sarà invece operata da una carrozzeria esterna, specializzata nel restauro dei veicoli d’epoca, e prevederà la totale riverniciatura nei colori A.M.S.A. e il risanamento delle parti inferiori e del tetto del veicolo.

Di seguito vi mostriamo alcune fotografie del mezzo al momento dell’acquisizione nel 2008 (Foto Giovanni Kaiblinger) e come si presenta oggi dopo i  lavori effettuati dai soci, poi lasciati in sospeso, nel 2014.