N° 33 – Bredabus 2001.10 Siccar 286 NU

Azienda di provenienza :  AMT Genova
Numero sociale / ruolo: 4320 / Servizio urbano
Data di immatricolazione : 22/01/1990
Data di cessione : 22/11/2018
 MODELLO
Produzione:  BREDABUS
Modello: 2001.10 Siccar 286 NU
Carrozzeria: Pininfarina
 Prima immatricolazione:  1990
 DIMENSIONI
 Lunghezza (m):  10,500
 Larghezza (m):  2,500
MOTORE
Modello:
Cilindrata (cm3):  –
Potenza netta massima (kw):
Tipo di cambio: Automatico
22 Gennaio 1990: Il Bredabus viene matricolato ed entra a far parte di AMT Genova, Serie 4301 – 4370.
19 Settembre 2006: Nella rimessa Boccadasse di AMT Genova (chiusa definitivamente il 4 Agosto 2008), il Bredabus ottiene un rifacimento completo di carrozzeria e livrea al fine di unificare la livrea dei vecchi bus con quella dei nuovi acquisti. Da quel giorno la 4320 distinguibile da tutti gli altri Bredabus per la livrea grigia più chiara rispetto all’originale. In quei giorni anche i Bredabus 4315 4329 4340 4348 4358, ottengono tale modifica.
15 Maggio 2018: Il Bredabus svolge il suo ultimo giorno di servizio sulla linea 35/, con rientro nella rimessa di Sampierdarena.
5 Giugno 2018: Il Bredabus, entra nel piazzale accantonamenti di AMT Genova.
22 Novembre 2018: Il bredabus 2001.10 Siccar 286 NU matricola 4320 ex AMT Genova, entra a far parte del museo di AssoFitram. Successivamente la vettura raggiunge La Spezia percorrendo la SS1 (Aurelia) e, quindi transitando sul passo del Bracco.
Galleria Fotografica :